La creazione del nome: maneggiare con cura

In inglese, naming. Dal briefing dell’azienda alla creazione dei nomi, dalla validazione legale alla disseminazione nel mercato, quello del naming è un iter complesso, con passaggi indispensabili che non vanno assolutamente trascurati se si vuole avere la sicurezza di essere proprietari del nome e, quindi, di poterlo gestire strategicamente come un valore e un motore di profitto.

Chi pensa che il nome sia solo frutto di inventiva, fantasia, guizzo geniale è davvero fuori strada. Solitamente per arrivare ad avere un nome “buono” si devono sacrificare diverse centinaia di candidati: alcuni cadono perché suonano male, alcuni perché possono essere mal interpretati in lingue straniere, altri perché ispirano associazioni mentali ambigue, negative, altri ancora perché già soggetti a copyright o usati dai concorrenti o in classi merceologiche uguali, ecc.

In effetti, quella creativa è solo una delle fasi del naming che sono queste:

  • briefing e raccolta informazioni
  • analisi della situazione (mercato, concorrenti, trend, obiettivi di marketing)
  • posizionamento (quale area di mercato vogliamo occupare, segmento)
  • creazione dei nomi e composizione della master list
  • verifiche varie (linguistiche, legali, di anteriorità, ecc)
  • test (eventuale)
  • via libera…

Soprattutto la verifica legale e di anteriorità è un momento fondamentale e critico: uno scoglio che bisogna superare avendo qualche buon nome di scorta per non trovarsi bloccati a pochi metri dal traguardo.

L’apporto del copywriter si ferma alla creazione e ad una prima selezione empirica che può essere fatta con i motori di ricerca tipo google per accertare se i nomi papabili sono già usati (da chi e in che settore). In ogni caso è bene avere il tempo necessario, non solo per la fase creativa ma anche per la fase di verifica tecnico-legale. Meglio perdere un po’ di tempo prima e spendere il necessario piuttosto che dover ritirare dal mercato un marchio o cominciare costosissime battaglie in tribunale.

Informazioni su Marco Fossati

Ideawriter.
Questa voce è stata pubblicata in Strumenti e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...